CREDITO
Mostra l'articolo per intero...
 
Credito: operativa la fusione fra Abanka Vipa e Banka Celje, nasce la seconda banca della Slovenia (8)
 
 
Lubiana, 05 ott 2015 18:40 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda invece i 21 enti considerati come importanti lo stato manterrà una quota di minoranza, mentre potranno essere vendute integralmente le restanti 46 aziende, in prevalenza piccole aziende ma anche grandi banche statali. I partiti dell’opposizione hanno osteggiato la nuova classificazione degli asset strategiche sottolineando interferenze della politica. “Alcune compagnie non sono strategiche per i cittadini ma per i partiti politici”, ha dichiarato Jozef Horvat del partito Nuova Slovenia (Nsi). Da un altro punto di vista anche le forze di centro destra hanno criticato la proposta aggiungendo che “ troppe aziende sono state considerate strategiche ostacolando di fatto il processo di privatizzazione”. (segue) (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..