CREDITO
Mostra l'articolo per intero...
 
Credito: operativa la fusione fra Abanka Vipa e Banka Celje, nasce la seconda banca della Slovenia (12)
 
 
Lubiana, 05 ott 2015 18:40 - (Agenzia Nova) - Il piano di spesa è stato illustrato in aula dal premier Cerar e dal ministro delle Finanze Mramor. Il governo sloveno ha recentemente adottato il piano di spesa per i prossimi due anni: il deficit fiscale è stato programmato al 2,24 per cento del Pil nel 2016 e all'1,75 per cento nel 2017, in calo rispetto al 2,9 per cento di quest'anno. Il ministro dell Finanze Dusan Mramor ha affermato che le entrate più alte del previsto dovrebbero permettere "un aumento della spesa in molti settori". "Sono i primi due piani di spesa che ci permettono di respirare più agevolmente", ha detto Mramor che ha evidenziato come il piano di spesa proposto dall'esecutivo di Lubiana sia in linea con gli standard sulla stabilità fiscale dell'Ue. (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..