USA
 
Usa: da aspiranti sfidanti democratici pubblicità anti-Trump in Iowa per oltre 65 milioni di dollari
 
 
Washington, 25 gen 00:29 - (Agenzia Nova) - Nessun particolare segno di inimicizia online e nei dibattiti degli ultimi mesi nella campagna presidenziale dei Democratici che si sta svolgendo sugli schermi televisivi dell'Iowa. Lo osserva il "Wall Street Journal" che riferisce piuttosto che i candidati e i gruppi politici che li sostengono hanno collettivamente puntato le armi sul presidente Donald Trump toccando temi come l'assistenza sanitaria, la corruzione e la loro capacità di unire il Paese e vincere alle elezioni generali di novembre. I messaggi anti-Trump compaiono in più annunci democratici di qualsiasi altro tema. Lo confermano i dati di Kantar/Cmag. Negli ultimi due mesi, ne sono stati trasmessi oltre 25.000, molti dei quali affermano che il presidente è pericoloso e inadatto al suo incarico. Se Trump viene rieletto, sostiene Biden, un aspirante sfidante tra i Democratici, in una delle sue campagne pubblicitarie, "cambierà per sempre e profondamente il carattere di questa nazione". Secondo Kantar/Cmag, a poco più di una settimana dai caucus del 3 febbraio, i Democratici in corsa e i gruppi esterni che li hanno sostenuti hanno versato più di 65 milioni di dollari in Iowa in pubblicità televisive e radiofoniche dall'inizio dello scorso anno.
(Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..