USA
 
Usa: amministrazione Trump contro California su copertura assicurativa dell'aborto
 
 
Washington, 25 gen 00:14 - (Agenzia Nova) - L'amministrazione del presidente Donald Trump ha comunicato allo Stato della California che sta violando la legge federale imponendo alle assicurazioni sanitarie di coprire l'aborto e ha minacciato di trattenere i finanziamenti federali se lo Stato non dovesse metter fine alla sua politica. Si tratta, riferisce il "Wall Street Journal" dell'ultima iniziativa nell'ambito del più ampio tentativo della Casa Bianca di istituire esenzioni basate sulla religione ai diritti riproduttivi statutari. Le autorità dell'amministrazione hanno segnalato ieri che potrebbero anche prendere di mira politiche simili in altri Stati, mettendo potenzialmente a rischio centinaia di miliardi di dollari in finanziamenti sanitari federali.

Il governatore della California Gavin Newsom, un democratico, ha respinto l'intervento del governo centrale. "La California continuerà a proteggere il diritto di scelta di una donna e non ci tireremo indietro dal difendere la libertà riproduttiva per tutti, punto e basta", ha affermato ieri in una nota. E' probabile, osserva ancora il "Wsj", si scateni una più ampia battaglia legale tra gli Stati e la Casa Bianca. Gruppi religiosi affermano che i provvedimenti locali li costringono a violare le loro convinzioni acquistando un'assicurazione sanitaria che copre gli aborti o usa i loro premi per aiutare a pagare gli aborti di altri assicurati. I gruppi per il diritto all'aborto affermano che gli Stati hanno l'autorità di regolare i loro mercati assicurativi e aggiungono che l'aborto ricade nell'assistenza sanitaria e che dovrebbe essere coperto proprio come i servizi per la prenatalità e la maternità. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..