LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Mosca sostiene i raid aerei egiziani a Derna nell'indifferenza degli Usa (5)
 
 
Tripoli, 29 mag 2017 17:54 - (Agenzia Nova) - A questo quadro si aggiunge l'apparente indifferenza degli Stati Uniti davanti alla crisi libica. Dopo la conversazione tra Shoukry e Tillerson, infatti, il segretario di Stato Usa non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito al raid aereo egiziano in Libia. L’azione egiziana è passata sotto silenzio anche a Taormina, dove si svolgeva il vertice del G7. La Dichiarazione di Taormina ribadisce il sostegno al Consiglio presidenziale di Tripoli, ma ammette la possibilità che l’Accordo di Skhirat possa essere modificato, in modo da favorire il dialogo tra il governo guidato da Fayez al Sarraj - sostenuto in teoria da tutta la comunità internazionale - ed il generale Khalifa Haftar. “Non vedo un ruolo” degli Stati Uniti nella risoluzione della crisi libica, aveva affermato lo scorso aprile il presidente Usa Donald Trump nella conferenza stampa congiunta a Washington con il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. E’ indicativo che a poco più di 100 giorni dall’insediamento alla Bianca, Trump non abbia ancora nominato un inviato speciale per la Libia (e neanche un ambasciatore in Italia). (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..