LIBANO
 
Libano: Pompeo, riforme e lotta alla corruzione saranno il banco di prova del nuovo governo
 
 
Washington, 23 gen 01:03 - (Agenzia Nova) - Il banco di prova del nuovo governo del Libano saranno "le sue azioni e la sua risposta alle richieste del popolo libanese di attuare riforme e combattere la corruzione". Lo afferma in una nota il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo. "Solo un governo capace e impegnato a intraprendere riforme concrete ripristinerà la fiducia degli investitori e sbloccerà l'assistenza internazionale per il Libano", aggiunge. Per il capo della diplomazia statunitese, "le proteste unite, non settarie e in gran parte pacifiche degli ultimi tre mesi riflettono le aspirazioni del popolo libanese affinché i suoi leader politici accantonino gli interessi di parte e agiscano nell'interesse nazionale. Esortiamo il governo, l'esercito e i servizi di sicurezza - conclude Pompoeo - a garantire la sicurezza dei cittadini nel corso delle manifestazioni pacifiche. La violenza e le azioni provocatorie non hanno spazio nel discorso civile". (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..