TURCHIA
 
Turchia: ministero dell’Interno, almeno quattro morti nel terremoto di Elazig
 
 
Ankara, 24 gen 20:31 - (Agenzia Nova) - E’ di almeno quattro morti il primo bilancio provvisorio della forte scossa di terremoto che ha colpito la Turchia nei pressi di Elazig, nell’Anatolia orientale. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno, Suleyman Soylu, secondo quanto riferito dal quotidiano “Hurriyet”. Per l’Istituto italiano nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), l’epicentro della scossa di magnitudo 6,6 della scala Richter è stato localizzato non lontano dal distretto sudorientale di Diyarbakir. L’ipocentro è stato determinato a una profondità di 10 chilometri circa. Secondo l’agenzia di stampa turca “Anadolu”, diverse abitazioni sarebbero crollate e ci sarebbero persone sotto le macerie. Altre due scosse di assestamento di magnitudo 5,4 e 5,1 sono state avvertite nella stessa zona. Il ministro della Difesa Hulusi Akar ha dichiarato: "Esiste una valutazione secondo cui potrebbero esserci perdite. I nostri team stanno lavorando sul campo per chiarire". (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..