SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Moldova, rappresentante speciale Osce per Transnistria, servono più risultati per i cittadini
 
 
Chisinau, 24 gen 15:45 - (Agenzia Nova) - Lo scopo dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) è quello di sostenere le parti nei loro sforzi per raggiungere una soluzione globale del conflitto in Transnistria (regione separatista della Moldova orientale). Lo ha affermato il rappresentante speciale dell'Osce, Thomas Mayr-Harting, che ha concluso la sua visita di tre giorni in Moldova. A suo modo di vedere, tale soluzione deve essere basata sulla sovranità e integrità territoriale della Moldova, all'interno dei suoi confini internazionalmente riconosciuti con uno status speciale per la Transnistria, che garantisca pienamente i diritti umani, i diritti politici, economici e sociali della popolazione. Secondo un comunicato stampa dell'Osce, Mayr-Harting ha fissato le priorità per il 2020 e ha esortato le parti a seguire un approccio orientato ai risultati per promuovere i progressi nel processo di regolamentazione della crisi. "Esorto le parti a rafforzare il loro ruolo di leader e ad assumersi la responsabilità a livello locale, in modo da rispettare gli impegni previsti dal protocollo Berlin-plus e concordare nuove misure per rafforzare la fiducia", ha affermato Mayr-Harting. (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..