ITALIA-UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Ue: Amendola, rivedere regole mercato interno e costruire catene di valore (2)
 
 
Berlino, 06 dic 2019 17:25 - (Agenzia Nova) - Per esempio, l'Italia ha dei campioni come Fincantieri, ma anche “grandi esperienze di piccole e medie imprese (Pmi)” che compongono “l'ossatura” dell'economia nazionale. “Noi crediamo che le regole del mercato interno e le regole della competizione debbano favorire le catene di valore”, ha osservato Amendola per poi aggiungere: “Dove ci sono campioni, ci sono anche possibilità sulla catena di distribuzione, valore, produzione di costruire ricchezza diffusa dove anche le pmi crescano”. L'Italia raccoglie, quindi, “in positivo la sfida per modificare e aggiornare le regole del mercato interno, ma anche per costruire catene di valore”. Secondo Amendola, ciò significa “campioni che producono ricchezza diffusa o ricchezza diffusa che fa emergere nuovi campioni, non crediamo in un dibattito secco tra le due alternative, ma riteniamo che oggi la competizione con i soggetti all'esterno dell'Ue debba essere molto stimolata”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..