SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: India, Kashmir, Gruppo speciale sicurezza accusato di molestie su account Twitter di Mufti
 
 
Nuova Delhi, 24 gen 15:45 - (Agenzia Nova) - Il Gruppo speciale di sicurezza (Ssg) è stato accusato di molestie sull’account Twitter di Mehbooba Mufti, presidente del Partito democratico popolare (Pdp) del Jammu e Kashmir, una delle figure politiche più note tra quelle arrestate ad agosto contestualmente alla revoca dell’autonomia all’ex Stato indiano, ora Territorio dell’Unione. Il profilo è attualmente gestito dalla figlia Iltija, “con la dovuta autorizzazione”, come si legge nella breve descrizione visualizzata sotto il nome della titolare. “Dopo essere stata maltrattata e illegalmente detenuta in Kashmir, ora sono molestata dall’Ssg che riferisce al ministero degli Interni”, si legge in un tweet pubblicato ieri. “Sono continuamente tenuta sotto controllo dall’Ssg, dall’Ib (Intelligence Bureau) e dal Cid (Dipartimento di investigazione criminale) a Srinagar”, aggiunge un altro tweet. La stampa indiana attribuisce l’accusa, lanciata in prima persona a nome Mehbooba Mufti, alla figlia Iltija. Non viene specificata la tipologia della presunta molestia. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..