MIGRANTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Migranti: Unhcr chiede sostegno a favore di rifugiati e comunità di accoglienza in Etiopia
 
 
Roma , 24 gen 15:35 - (Agenzia Nova) - L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) e i partner chiedono che sia assicurato un sostegno internazionale efficace alle operazioni a favore dei rifugiati in Etiopia mediante un appello per la raccolta di 658 milioni di dollari da destinare, nell'arco del 2020, all'assistenza di oltre 735 mila rifugiati e di più di mezzo milione di etiopi nelle comunità di accoglienza. Lo riferisce l’Unhcr in una nota, secondo cui il sostegno e la solidarietà internazionali sono vitali per assicurare il godimento di un'ampia serie di diritti riconosciuti ai rifugiati dall'Etiopia negli ultimi tre anni. Le leggi riviste dal paese riconoscono ai rifugiati il diritto di lavorare e di accedere ai servizi sociali, agevolandone l'inclusione in seno alle comunità in cui vivono. Il Piano di risposta per i rifugiati in Etiopia, lanciato ad Addis Abeba stamattina, prevede interventi umanitari ad opera dell'Unhcr e di altri 57 partner umanitari. Esso mira a rispondere alle enormi criticità che interessano salute e nutrizione, istruzione e alloggi, investendo allo stesso tempo in settori quali servizi igienico-sanitari, energia e mezzi di sostentamento. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..