NIGERIA
 
Nigeria: Ue stanzia 26,5 milioni di euro per persone colpite da conflitto
 
 
Bruxelles, 24 gen 12:58 - (Agenzia Nova) - Il commissario europeo per la gestione delle crisi, Janez Lenarcic, ha annunciato un primo pacchetto di aiuti di emergenza di 26,5 milioni di euro per il 2020 in favore delle persone colpite dal conflitto nella regione del lago Ciad, in Nigeria. Lo si apprende dalla Commissione europea, secondo cui Lenarcic si trova oggi in visita nel nord-est della Nigeria. "Oggi ho visto in prima persona la sofferenza che il conflitto ha portato alla vita delle persone e quanto sia fondamentale l'aiuto umanitario per la sopravvivenza delle persone. Ciò che conta di più è che le organizzazioni umanitarie possano raggiungere tutte le persone bisognose, senza restrizioni, anche nelle aree sotto l'influenza di gruppi armati. È essenziale che tutti gli Stati e le parti in conflitto rispettino il loro obbligo di consentire e facilitare il passaggio rapido e senza ostacoli di aiuti umanitari. È inoltre fondamentale attuare parallelamente una strategia globale nella regione, esplorando le strade politiche e affrontando le cause profonde del conflitto", ha dichiarato Lenarcic. Il nuovo pacchetto di aiuti dell'Ue fornirà aiuti alimentari, accesso ad acqua pulita e strutture igienico-sanitarie, alloggi, assistenza sanitaria di base e l'educazione per i bambini coinvolti in questo conflitto. L'Ue è uno dei principali donatori di aiuti umanitari e allo sviluppo in Nigeria con oltre 830 milioni di euro stanziati dal 2014. Nel corso della sua visita il commissario incontrerà anche diverse autorità governative di alto livello in Nigeria. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..