MIGRANTI
 
Migranti: premier greco Mitsotakis, chiederemo fondi Ue per avviare esame richieste d'asilo
 
 
Atene, 24 gen 12:07 - (Agenzia Nova) - La Grecia intende chiedere all'Unione europea fondi aggiuntivi per la gestione del fenomeno migratorio: in cambio promette di avviare l'esame delle richieste d'asilo, cosa non fatta dal precedente governo. Lo ha dichiarato il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis in un'intervista al portale d'informazione "Politico". Mitsotakis ha detto di attendere le proposte sul tema migratorio da parte della nuova Commissione europea e del suo vicepresidente, il greco Margaritis Schinas. "Devo evidenziare che abbiamo ereditato una situazione di 80mila domande d'asilo", ha detto il premier greco facendo notare che serve molto anche sul fronte delle strutture per ospitare i migranti ed i rifugiati nel paese. Mitostakis ha quindi rivendicato il ruolo della Grecia nella crisi libica, una partita a suo modo di vedere ulteriormente complicatasi con l'accordo tra Ankara e Tripoli sui confini marittimi. Il premier greco ha quindi invitato la Turchia a porre fine al ricatto "inaccettabile" di utilizzare i flussi migratori come "leva politica per fare pressioni sull'Europa". (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..