NIGERIA
 
Nigeria: Buhari condanna uccisione leader cristiano Andimi, “atto provocatorio”
 
 
Abuja, 22 gen 09:54 - (Agenzia Nova) - Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari ha condannato l'uccisione di Lawan Andimi, presidente dell'Associazione cristiana della Nigeria (Can), avvenuta ieri nello stato nord-orientale di Adamawa. In una dichiarazione diffusa dal suo ufficio, il presidente nigeriano ha descritto l'uccisione del reverendo Andimi come “deliberatamente provocatoria” e ha anche rivelato che i rapitori avevano mostrato segnali sul possibile rilascio di Andimi, annunciando in un primo momento l’intenzione rilasciarlo a “terzi”. Anche Amnesty International ha condannato l'uccisione del leader cristiano, invitando le autorità a fare di più per salvare le persone rapite da Boko Haram. Secondo quanto riferito su Twitter dal giornalista nigeriano Ahmad Salkida, Andimi è stato giustiziato nella zona di Michika dopo essere stato sequestrato all'inizio di gennaio in seguito ad un attacco di Boko Haram nel suo villaggio. Alcuni giorni dopo il suo rapimento, il sacerdote è apparso in un video nel quale ha chiesto al governatore di Adamawa, Ahmadu Fintiri, di salvarlo. L'esecuzione arriva circa una settimana dopo che il gruppo dello Stato islamico nell'Africa occidentale (Iswap), fazione secessionista di Boko Haram, ha pubblicato un video nel quale annunciava l'uccisione di un cristiano, giustiziato da un bambino soldato di Iswap nello stato di Borno. A dicembre scorso Iswap aveva ucciso 11 cristiani, dichiarando che l'esecuzione era una vendetta per la morte del suo leader Abu Bakr al Baghdadi, ucciso lo scorso ottobre durante un raid statunitense in Siria. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..