TPI
Mostra l'articolo per intero...
 
Tpi: ex giudice Flugge, Karadzic e Mladic potrebbero essere rilasciati in libertà (10)
 
 
Sarajevo, 30 gen 2019 11:07 - (Agenzia Nova) - Nel luglio del 1995, circa 8.000 uomini e ragazzi bosniaci musulmani furono uccisi in soli tre giorni nell'enclave bosniaca di Srebrenica, area sotto la protezione dei caschi blu olandesi delle Nazioni Unite. Popovic e Beara - rispettivamente ex tenente colonnello e colonnello dell'Esercito della Repubblica Sprska - sono stati condannati all'ergastolo per genocidio, sterminio e persecuzione. Nikolic, membro della cosiddetta "Brigata Zvornik", è stato condannato a 35 anni per complicità nel genocidio, oltre che per sterminio, persecuzione, omicidio. Pandurevic, comandante della "Brigata Zvornik", è stato condannato a 13 anni per complicità in persecuzione, atti inumani, trasferimenti forzati. Miletic, ex assistente del generale serbo-bosniaco Ratko Mladic, è stato riconosciuto colpevole di omicidi, persecuzioni e trasferimenti forzati di persone provenienti da Srebrenica e Zepa, ma la sua pena è stata ridotta da 19 a 18 anni di carcere. Nel novembre 2017, l'ex generale serbo Mladic è stato condannato all'ergastolo dal Tribunale dell'Aja. (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..