CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro: portavoce governo a "Nova", presidente Anastasiades manterrà impegno per soluzione condivisa su riunificazione (7)
 
 
Roma, 25 gen 2018 17:02 - (Agenzia Nova) - Sinergie e relazioni tra Cipro e i paesi europei del Mediterraneo meridionale (Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Malta) rafforzatesi all’ultimo vertice regionale svoltosi a Roma dello scorso 10 gennaio, il cosiddetto Med7. “Cipro attribuisce grande importanza e apprezza profondamente il forte sostegno dei suoi partner europei nei suoi sforzi per una soluzione globale al problema di Cipro, che è anche un problema europeo – ha ribadito il portavoce del governo cipriota-. In questo contesto, è particolarmente importante che nella dichiarazione congiunta adottata a Roma al vertice, i nostri partner dell'Ue abbiano ribadito il loro sostegno a una soluzione globale valida, in linea con le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e del diritto Ue”. Una dichiarazione congiunta tra i sette leader dell’Europa del sud che ha rilevato la necessità di una soluzione globale che salvaguardi “la sovranità, l'indipendenza e l'integrità territoriale di Cipro, senza garanzie”, ha spiegato Christdoulides sottolineando che Cipro, in quanto stato membro dell'Ue, continuerà a cercare una “possibile soluzione” alla questione e a partecipare con efficacia al processo decisionale dell'Ue per “contribuire alle sue priorità”, ha aggiunto Christdoulides. (segue) (Gad)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..