SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Russia, Cremlino, cambiamento climatico influenzerà sensibilmente il mercato energetico
 
 
Mosca, 24 gen 14:15 - (Agenzia Nova) - La politica portata avanti dall’Unione europea e il cambiamento climatico andranno ad influire sulle forniture di petrolio e gas dalla Federazione Russa: alla luce di ciò, è necessario prepararsi in anticipo per far fronte a questi cambiamenti. Lo ha dichiarato il consigliere presidenziale russo Maksim Oreshkin, commentando il risultato del Forum economico mondiale che si conclude oggi a Davos, in Svizzera. “Il cambiamento climatico è sicuramente la minaccia più grande all’economia globale, dal momento che è portatore di profondi cambiamenti nel mercato energetico, nel commercio internazionale e nella regolamentazione relativa alle emissioni di gas serra”, ha detto l’ex ministro dello Sviluppo economico durante un’intervista con l’emittente “Rossija 24”. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..