CANADA-MYANMAR
Mostra l'articolo per intero...
 
Canada-Myanmar: formalizzata la revoca della cittadinanza onoraria ad Aung San Suu Kyi (2)
 
 
Ottawa, 03 ott 2018 04:50 - (Agenzia Nova) - La Camera dei comuni canadese ha votato all’unanimità il mese scorso la classificazione delle violenze perpetrate a Myanmar ai danni dei musulmani rohingya come “genocidio”, riconoscendo formalmente i risultati della missione investigativa delle Nazioni Unite in quel paese dell’Asia Meridionale. I parlamentari canadesi hanno riconosciuto che “i crimini commessi ai danni dei rohingya costituiscono un genocidio”, ed hanno sollecitato il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a deferire il caso alla Corte Penale internazionale, processando al contempo i vertici delle Forze armate birmane “per il crimine di genocidio”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..