IRAN
 
Iran: Borrell estende tempi discussione su accordo nucleare
 
 
Bruxelles , 24 gen 14:20 - (Agenzia Nova) - A causa della complessità delle questioni, è necessario più tempo per condurre le discussioni sull'accordo sul nucleare iraniano nell'ambito del Meccanismo di risoluzione delle dispute. Lo ha dichiarato l'Alto rappresentante dell'Unione europea per la politica estera e di sicurezza, Josep Borrell, dopo le sue consultazioni con i partecipanti del Jcpoa. Borrell ha ricordato di aver ricevuto il 14 gennaio una lettera dai ministri degli Affari esteri di Francia, Germania e Regno Unito in merito agli impegni dell'Iran nel quadro del piano d'azione congiunto globale (Jcpoa), innescando il meccanismo di risoluzione delle controversie. "Successivamente, ho intrapreso ampie consultazioni bilaterali e collettive. Tutti i partecipanti al Jcpoa hanno riconfermato la loro determinazione a preservare l'accordo che è nell'interesse di tutti", ha dichiarato Borrell. "Nonostante le differenze nelle modalità, vi è accordo sul fatto che è necessario più tempo a causa della complessità delle questioni. La sequenza temporale è pertanto estesa", ha aggiunto. Borrell ha sottolineato che tutti hanno convenuto di proseguire le discussioni a livello di esperti per affrontare le preoccupazioni riguardo alla produzione nucleare, nonché agli impatti del ritiro degli Stati Uniti dal Jcpoa e alla reimposizione da parte statunitense di sanzioni, riguardo alle quali tutti i partecipanti al Jcpoa hanno espresso rammarico. Borrell ha spiegato che la commissione mista esaminerà periodicamente i progressi e il prossimo incontro avrà luogo a febbraio.
(Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..