CONGO-KINSHASA
 
Congo-Kinshasa: esercito riconquista base occupata da milizie Adf, 30 militari uccisi negli scontri
 
 
Kinshasa, 13 gen 15:16 - (Agenzia Nova) - L’esercito della Repubblica democratica del Congo (Rdc) ha riconquistato la base militare di Madina, nella provincia orientale del Nord Kivu, utilizzata da oltre due decenni dalle milizie ribelli delle Forze democratiche alleate (Adf). Negli scontri che sono seguiti all’offensiva, si legge in un comunicato dell’esercito, sono morti almeno 30 militari e 40 ribelli. Fondate nel 1995 in Uganda, le Adf si sono stabiliti in seguito nella Rdc con l'obiettivo di organizzare attacchi a Kampala. Nel tempo la loro azione si è concentrata principalmente nella provincia del Nord Kivu e in particolare nella regione di Beni, dove sono accusati di aver massacrato centinaia di civili dall'ottobre del 2014, di cui oltre 200 civili soltanto dall'avvio, lo scorso 30 ottobre, dell'operazione militare condotta dalle Forze armate congolesi (Fardc) per sradicare le milizie dalla regione.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..