IMPRESE
 
Imprese: Canada, Volkswagen dovrà versare 196,5 milioni di dollari per scandalo emissioni
 
 
Ottawa, 23 gen 08:44 - (Agenzia Nova) - Il colosso dell'automotive tedesco Volkswagen dovrà versare una sanzione di 196,5 milioni di dollari al governo del Canada, dopo essersi proclamato colpevole di illeciti relativi alla misurazione delle emissioni inquinanti delle sue autovetture. Il giudice canadese Enzo Rondinelli ha imposto la sanzione da record ieri, 22 gennaio, appena 4 ore dopo la formale assunzione di colpevolezza da parte dell'azienda tedesca, per tutti e 60 i capi d'imputazione relativi allo scandalo. Tra le altre cose, l'azienda di Wolfsburg ha ammesso di aver segretamente importato in Canada auto che violavano gli standard di emissione di quel paese. L'importo della sanzione è stato concordato dalle autorità canadesi e dall'azienda, nell'ambito di un patteggiamento che ha risparmiato a Volkswagen l'importo massimo comminabile per i reati contestateli: 265 milioni di dollari. La multa che il costruttore tedesco dovrà versare segna comunque un record per il Canada: ammonta a circa 10 volte la massima sanzione comminata nel paese per reati ambientali. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..