LIBIA
 
Libia: ministro Esteri Siyala non parteciperà alla riunione ad Algeri per presenza omologo Al Baida
 
 
Tripoli , 22 gen 19:15 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri del Governo di accordo nazionale di Tripoli, Mohammed Taher Siyala, ha rifiutato di partecipare domani, 23 gennaio, alla riunione dei ministri degli Esteri dei paesi vicini della Libia ospitata dall'Algeria. Lo riferisce la diplomazia di Tripoli su Facebook. Siyala ha informato l'omologo algerino, Sabri Boukadoum, delle ragioni per le quali non parteciperà alla riunione. Tra queste vi è la partecipazione del ministro degli Esteri del governo non riconosciuto di Al Baida, Abdul Hadi al Hawij. "Questo governo non rappresenta la Libia e la sua presenza costituisce una violazione delle raccomandazioni delle Nazioni Unite, che vietano di collaborare con le istituzioni in Libia che non rientrano sotto il Governo di accordo nazionale", ha aggiunto. L'Algeria ospiterà domani una riunione dei ministri degli Esteri dei paesi vicini della Libia. L'incontro vedrà la partecipazione dei rappresentanti di Tunisia, Egitto, Sudan, Ciad, Niger e Mali. La riunione, fa sapere il ministero degli Esteri di Algeri, rientra nel quadro degli sforzi congiunti per il raggiungimento di una soluzione politica pacifica alla crisi in Libia. Il confronto si terrà inoltre a pochi giorni dalla Conferenza di Berlino sulla Libia, alla quale ha preso parte anche l'Algeria con il presidente Abdelmadjid Tebboune.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..