MALI
Mostra l'articolo per intero...
 
Mali: Usa chiedono riduzione contingente e modifica focus missione Minusma (2)
 
 
New York, 16 gen 11:50 - (Agenzia Nova) - Nel frattempo il ministro della Difesa francese Florence Parly ha annunciato che si recherà a Washington nei prossimi giorni per discutere del sostegno militare degli Stati Uniti alle forze francesi nella regione del Sahel, tra le crescenti preoccupazioni per l'uscita degli Stati Uniti dall'area. “Sarò nella capitale Usa nei prossimi giorni per discutere la questione. Contiamo sul prezioso sostegno degli Stati Uniti per il successo di questo sforzo consolidato”, ha detto Parly intervenendo ieri al parlamento francese. La volontà da parte degli Stati Uniti di ridurre la propria presenza militare in Africa è stata annunciata nei giorni scorsi dal capo dello Stato maggiore congiunto Usa, Mark Milley, al suo arrivo a Bruxelles, dove è in corso la riunione del Comitato militare della Nato. Le risorse che il Pentagono dedica all'Africa e al Medio Oriente, ha dichiarato Milley parlando alla stampa, “potrebbero essere ridotte, e quindi reindirizzate, per migliorare la preparazione delle nostre forze sia negli Stati Uniti che nel Pacifico. Stiamo valutando opzioni con il segretario alla Difesa Mark Esper”, ha spiegato Milley, precisando che questa riflessione viene fatta “in coordinamento con i nostri alleati e partner nelle aree interessate” e che il Pentagono non ha ancora “preso alcuna decisione” in tal senso. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..