SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, ministero Esteri condanna attacco contro l’ambasciata Usa a Baghdad
 
 
Baghdad, 22 gen 15:45 - (Agenzia Nova) - Il ministero degli Affari esteri dell’Iraq ha condannato oggi l’attacco a colpi di razzi che il 20 gennaio scorso ha preso di mira l’area dell’ambasciata degli Stati Uniti a Baghdad, ribadendo il proprio “impegno verso l’inviolabilità delle missioni diplomatiche” e la loro sicurezza. Il portavoce della diplomazia irachena, Ahmed al Sahaf, ha sottolineato in una nota che le autorità hanno preso “tutte le misure” necessarie per individuare i responsabili e per evitare nuove violazioni alla sicurezza delle ambasciate. Inoltre, Al Sahaf ha fatto sapere che il ministero sta seguendo gli sviluppi delle indagini sull’attacco e ha assicurato che le relazioni bilaterali con gli Stati Uniti non saranno influenzate dall’evento. L’attacco è avvenuto nel contesto delle crescenti tensioni provocate dal raid Usa nel quale lo scorso 3 gennaio ha trovato la morte il generale iraniano Qasem Soleimani e il leader delle Brigate Hezbollah Abu Mahdi al Muhandis. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..