SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Israele realizza nuovi sensori per rilevare i tunnel di Hezbollah dal Libano
 
 
Gerusalemme, 20 gen 15:15 - (Agenzia Nova) - Israele ha iniziato ad implementare una nuova infrastruttura tecnologica per rilevare tunnel sotterranei costruiti dal gruppo sciita Hezbollah lungo la linea di demarcazione con il Libano. Ad annunciarlo è stato servizio stampa delle Forze di difesa israeliane (Idf). "Abbiamo iniziato a installare infrastrutture tecniche altamente sofisticate lungo il confine israeliano con il Libano. Questi sensori identificheranno e impediranno la costruzione sotterranea di tunnel da parte dell'organizzazione terroristica Hezbollah", si legge in un messaggio delle Idf su Twitter. Secondo Jonathan Conricus, portavoce delle Forze di difesa israeliane, la forza di interposizione dispiegata in Libano dalle Nazioni Unite (Unifil) è stata informata dei piani per installare i nuovi sensori lungo la Blue line, il confine non ufficiale (motivo per cui si parla di linea di demarcazione) tra Israele e Libano. Nel dicembre 2018, Israele ha lanciato l'operazione militare "Northern Shield" nel tentativo di individuare e distruggere i tunnel scavati dai militanti di Hezbollah dal sud del Libano verso Israele. L'esercito israeliano ha dichiarato di aver scoperto e distrutto finora almeno sei tunnel. Le autorità israeliane ritengono che Hezbollah abbia usato le strutture per trasferire uomini e armi nello Stato ebraico. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..