CROAZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Croazia: assemblea creditori impone liquidazione per società cantieri navali Uljanik
 
 
Zagabria, 22 gen 15:04 - (Agenzia Nova) - L'assemblea dei creditori del gruppo croato Uljanik, società per azioni che gestisce i cantieri navali di Pola (Pula) e Fiume (Rijeka), ha sancito oggi davanti al Tribunale commerciale di Pazin che non sussistono le condizioni per il proseguimento dell'operato della struttura. Secondo quanto riferisce l'emittente "N1", i creditori hanno in questo modo sancito la liquidazione della società. Il direttore fallimentare Marija Ruzic ha evidenziato che il gruppo "non fattura" e che "non è atteso che inizi a fatturare". I debiti ammontano attualmente a 650 milioni di euro, mentre il valore delle proprietà è pari a 240 milioni di euro, motivo per cui la stesura di un piano fallimentare non è possibile. (segue) (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..