ZIMBABWE
 
Zimbabwe: personale medico “junior” pone fine a sciopero dopo offerta economica del magnate Masiyiwa
 
 
Harare, 22 gen 15:06 - (Agenzia Nova) - Il personale medico di secondo livello (“junior”) dello Zimbabwe ha deciso di porre fine a uno sciopero che dura da oltre quattro mesi dopo aver accettato l'offerta economica del magnate delle telecomunicazioni Strive Masiyiwa. È quanto riferisce la stampa di Harare, secondo cui Masiyiwa, che vive nel Regno Unito, verserà nei prossimi sei mesi a ciascun medico un'indennità di sussistenza di circa 300 dollari e fornirà il trasporto al lavoro attraverso un fondo da lui istituito. Lo sciopero è stato indetto quattro mesi fa per chiedere un aumento degli stipendi e da allora diverse persone sono rimaste uccise negli scontri che sono seguiti in quello che l'Associazione dei medici dello Zimbabwe ha definito un “genocidio silenzioso”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..