LIBIA
 
Libia: premier Sarraj, “Total sostenga lo sviluppo sostenibile accanto a operazioni petrolifere”
 
 
Doha, 14 dic 2019 14:40 - (Agenzia Nova) - La compagnia francese Total dovrebbe sostenere i programmi di sviluppo sostenibile nelle aree adiacenti alle operazioni petrolifere in Libia, in coordinamento con la National Oil Corporation (Noc). Lo ha detto il capo del Consiglio presidenziale libico, Fayez al Sarraj, in un incontro con l'amministratore delegato di Total, Patrick Pouyanné, e il capo delle operazioni per il Medio Oriente, Stephen Michel, a margine del Doha Forum 2019 in corso oggi e domani in Qatar. "Sarraj ha discusso con i funzionari di Total dei progetti dell'azienda in Libia e dei suoi piani per lo sviluppo della produzione", ha reso noto l’ufficio stampa del Governo di accordo nazionale (Gna) con sede a Tripoli. La Compagnia petrolifera nazionale libica ha formalmente riconosciuto questa settimana la vendita alla Total del 16,33 per cento del giacimento cirenaico di Waha, il cui apporto dovrebbe portare a un aumento della produzione di circa 180 mila barili di petrolio al giorno. Total si è impegnata a investire 650 milioni di euro nella concessione situata nella Mezzaluna petrolifera libica. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..