TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: un passo avanti verso un nuovo governo con la designazione di Fakhfakh (9)
 
 
Tunisi, 21 gen 18:08 - (Agenzia Nova) - “L’articolo 89 della Costituzione – ha spiegato Hatem Mensi, deputato del blocco – stabilisce che il presidente della Repubblica deve incaricare della formazione del governo la persona più competente e più capace di ottenere il sostegno dell’Assemblea dei rappresentanti del popolo. Tuttavia, questo non è il caso di Elyes Fakhfakh”. Secondo Mensi, altri candidati alla carica di premier potrebbero ottenere un consenso più ampio: il deputato ha fatto i nomi di Hakim Ben Hammouda, Ridha Ben Mosheb e Abdel Fadhel Abdel Kefi. “La Riforma nazionale non ha riserve sul nome di Fakhfakh e avrà un approccio positivo”, ha però aggiunto il parlamentare. “Speriamo che questo sia un governo di grandi riforme nelle parole e nelle azioni, perché abbiamo davvero perso tutta la fiducia che avevamo verso i decisori politici”, ha concluso Mensi. L’impressione è che Fakhfakh abbia i numeri per ottenere la fiducia, sebbene con una maggioranza fragile e frammentata. Molto, dunque, dipenderà dalle personalità che saranno scelte per gli incarichi ministeriali, una partita già iniziata e che il premier incaricato cercherà di chiudere il prima possibile. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..