SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Davos, Trump, Stati Uniti sono vicini alla soglia di risorse energetiche virtualmente illimitate
 
 
Roma, 21 gen 14:45 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno “abbracciato l’indipendenza energetica” e oggi sono il primo produttore di gas naturale, mentre molti paesi europei continuano ad avere un problema di soddisfazione della domanda energetica. Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nel corso del suo intervento ai lavori del Forum che ha preso il via oggi nella località svizzera. Secondo Trump, l’indipendenza energetica raggiunta dagli Stati Uniti in questi anni ha consentito un risparmio per famiglia pari a 2 mila dollari all’anno. “Abbiamo ridotto il prezzo della benzina e compiuto imprese talmente importanti che oggi non dobbiamo più importare energia da paesi ostili”, ha dichiarato Trump. “Possiamo raggiungere la vera e propria sicurezza energetica. Siamo sulla soglia di avere risorse virtualmente illimitate”, ha sottolineato il presidente degli Stati Uniti, citando i traguardi raggiunti dalla ricerca statunitensi per quanto riguarda lo sviluppo di energia pulita, tra cui centrali nucleari di nuova generazione e l’utilizzo dell’idrogeno. Nel suo discorso Trump ha annunciato inoltre che gli Stati Uniti si uniranno all’iniziativa “1 trillions trees” per piantare oltre mille miliardi di alberi nel mondo. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..