SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: attacco informatico Mitsubishi Electric, compromesse informazioni di 8mila persone
 
 
Tokyo, 21 gen 15:30 - (Agenzia Nova) - L’attacco informatico ai danni del colosso dell’ingegneria elettronica giapponese Mitsubishi Electric Corp potrebbe aver interessato informazioni personali di circa 8mila tra dipendenti ed ex dipendenti dell’azienda, e dati riguardanti agenzie governative ed altri partner d’affari della compagnia. Lo ha annunciato l’azienda ieri, un giorno dopo aver denunciato di essere stata colpita da un massiccio attacco informatico che potrebbe aver compromesso informazioni relative ad agenzie governative ed altri partner in affari dell’azienda giapponese. Mitsubishi Electric è un attore chiave delle industrie della difesa e delle infrastrutture giapponesi. L’azienda ritiene che l’attacco non abbia compromesse le informazioni più sensibili relative ai settori di difesa, energia e ferroviario. L’attacco sarebbe stato sferrato da un gruppo di criminali informatici cinesi, che avrebbero ottenuto accessi non autorizzati a server e computer del management aziendale in Giappone e altrove. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..