USA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Cina: rilancio colloqui commerciali, ancora lontano accordo per la revoca dei dazi (10)
 
 
Pechino, 12 lug 2019 13:28 - (Agenzia Nova) - Il ministero della Difesa cinese ha replicato ieri, avvertendo di essere pronto a misure di reciprocità. Le Forze armate cinesi “adotteranno tutte le misure necessarie” a salvaguardare la sovranità nazionale e l’integrità territoriale del paese, ha dichiarato il portavoce del dicastero, Wu Qian, tramite un comunicato, aggiungendo che Pechino ha già presentato una protesta formale a Washington. La decisione degli Stati Uniti, prosegue il comunicato, “minaccerà lo sviluppo delle relazioni tra le forze armate di entrambi i paesi (Usa e Cina) e danneggerà la pace e la stabilità nello Stretto di Taiwan”. Il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Geng Shuang, ha esortato gli Stati Uniti a “onorare il proprio impegno nei confronti del principio di un’unica Cina e dei tre comunicati congiunti Cina-Usa, a ritirare immediatamente le vendite di armi e a interrompere i legami militari con Taiwan per evitare ulteriori danni alle relazioni bilaterali e alla pace e stabilità nello Stretto”. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..