SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Libia, premier Sarraj, Haftar non vuole la pace
 
 
Doha, 21 gen 15:15 - (Agenzia Nova) - Il generale libico Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) che assedia Tripoli dal 4 aprile scorso, non vuole la pace. Lo ha detto il premier del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, citato dall’emittente televisiva satellitare “Al Jazeera”. Il capo del Consiglio presidenziali di Tripoli ha espresso un cauto ottimismo riguardo ai risultati della conferenza internazionale di Berlino, tenuta domenica scorsa, 19 gennaio, sotto l’egida delle Nazioni Unite. Il problema principale, secondo Sarraj, è che dall’altra parte non c’è un partner affidabile per uscire dalla crisi. Tuttavia, il premier ha auspicato che gli sponsor che sostengono il generale Haftar rivedano la propria posizione sul dossier libico. Per quanto riguarda la questione del petrolio, oggetto di un blocco che ha azzerato la produzione onshore, il capo del governo di Tripoli ha affermato che la Libia potrebbe affrontare una situazione catastrofica se le forze di Haftar continuassero a fermare i giacimenti petroliferi, esprimendo la speranza che le potenze straniere inducano Haftar a riaprire presto i terminal di esportazione. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..