MED 2019
 
Med 2019: Conte, su Libia noi tra i pochi a restare coerenti con dichiarazioni pubbliche
 
 
Roma, 07 dic 2019 17:57 - (Agenzia Nova) - L’Italia è tra i pochi attori impegnati sul dossier della crisi in Libia “il cui comportamento è completamente coerente con le dichiarazioni pubbliche”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in occasione dell’intervento di chiusura del forum Med Dialogues 2019 a Roma. Secondo il capo del governo di Roma, si tratta di “un fatto di credibilità” per il nostro paese: quello libico, infatti, è un dossier “su cui non è possibile improvvisare”. “Al di là delle dichiarazioni d’intenti, è necessario colmare il divario tra la retorica e i comportamenti inconcludenti degli stakeholder locali e internazionali”. Tale obiettivo, ha aggiunto Conte, è stato ribadito anche ieri sera ai rappresentanti dei paesi vicini della Libia, a margine del forum. Il presidente del Consiglio ha ribadito inoltre che in Libia “non esiste soluzione militare” e che l’Italia è “in prima linea” nel sostegno alle Nazioni Unite e all’inviato speciale Ghassan Salamé, anche per l’organizzazione della futura Conferenza di Berlino.
(Gmr)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..