CANADA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Canada-Cina: Pechino chiede rilascio della figlia del fondatore di Huawei in arresto da otto mesi (2)
 
 
Pechino, 20 gen 12:55 - (Agenzia Nova) - Le accuse della corte statunitense si riferivano a transazioni bancarie legate all'acquisto della compagnia Skycom Tech con sede a Hong Kong che aveva tentato di vendere attrezzature statunitensi all'Iran violando le regole e i limiti dell'accordo sul nucleare iraniano. Da allora la querelle giudiziaria va avanti tra Canada, Cina e Stati Uniti e oggi è attesa l'udienza di convalida dell'estradizione negli Usa, che potrà però essere esaminata entro l'ottobre prossimo. Meng Wanzhou è tra l'altro la figlia di Ren Zhengfei, 73 anni, fondatore del colosso della telefonia cinese Huawei e il padre è atteso in giornata a Davos, dove domani si terrà la riunione annuale del Forum economico mondiale. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..