REPUBBLICA CENTRAFRICANA
 
Repubblica Centrafricana: sottosegretario di Stato Usa Nagy incontra Touadera, ribadito sostegno a processo elettorale
 
 
Bangui, 21 gen 15:10 - (Agenzia Nova) - Il sottosegretario di Stato Usa per gli affari africani, Tibor P. Nagy, ha incontrato a Bangui il presidente della Repubblica Centrafricana, Faustin-Archange Touadera, al quale ha ribadito il sostegno di Washington al processo democratico nel paese africano in vista delle elezioni presidenziali in programma alla fine del 2020. “Desidero esprimere il mio sostegno al presidente e al suo governo nell’ambito del processo democratico che proseguirà con le elezioni che si terranno entro la fine dell'anno, al fine di sostenere un processo equo e trasparente”, ha affermato Nagy, ribadendo la sua opposizione a tutte le forze che destabilizzano il paese, “che si tratti di individui, gruppi o persino stati”, in palese riferimento alla Russia che negli ultimi mesi ha intensificato la sua cooperazione militare con le autorità di Bangui. “Ciò che chiediamo a tutti gli stati è di operare in modo trasparente, aperto, per non fare cose dietro le quinte. L'attuale periodo è cruciale nella storia della Repubblica Centrafricana. Con queste elezioni, abbiamo l'opportunità di andare davvero avanti, ma c'è anche il pericolo di tornare indietro”, ha aggiunto il sottosegretario Usa parlando alla stampa al termine dell’incontro. Un altro aspetto importante è la cooperazione economica, ha proseguito Nagy il quale ha invitato le aziende statunitensi ad investire nella Repubblica Centrafricana, insistendo al contempo sulla necessità di creare un clima favorevole nel paese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..