ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: caso Nisman, a cinque anni dalla morte il mistero ancora non è risolto
 
 
Buenos Aires, 18 gen 14:31 - (Agenzia Nova) - A cinque anni esatti dal ritrovamento del corpo senza vita, con un colpo di proiettile alla tempia, il mistero di Alberto Nisman, pubblico ministero che indagava sul peggior attentato terrorista della storia argentina, non è ancora stato risolto e continua ad essere il terreno di un'aspra lotta politica. Poco prima della sua morte Nisman aveva presentato una clamorosa denuncia contro l'allora presidente Cristina Kirchner per insabbiamento e tradimento alla patria per un patto stretto con il governo iraniano nel 2103. Si tratta del "memorandum di intesa" con cui si permetteva alla magistratura argentina di poter procedere nelle indagini e interrogare i funzionari del governo iraniano collegati all'attentato alla sede dell'Associazione mutualità israelita argentina (Amia), causa della morte di 85 persone. Il magistrato morì il 18 gennaio del 2015, il giorno prima di una andare in parlamento dove avrebbe dovuto esporre gli elementi principali della sua denuncia. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..