SOMALIA
 
Somalia: quattro morti nell'autobomba di al Shabaab vicino Mogadiscio
 
 
Mogadiscio, 18 gen 18:51 - (Agenzia Nova) - Almeno quattro persone sono state uccise oggi in un attacco con un’autobomba che ha ferito diversi ingegneri turchi che lavoravano alla costruzione di una strada a ovest della capitale della Somalia, Mogadiscio. L'autobomba è esplosa vicino a un blocco stradale all'ingresso della città di Afgoye, situata a una trentina di chilometri da Mogadiscio. L’attentato è stato rivendicato gruppo terroristico al Shabaab, affiliato ad Al Qaeda. Secondo diverse fonti, l'obiettivo dell'attacco era un container utilizzato dagli ingegneri turchi che lavoravano alla costruzione di una strada. L’Esercito nazionale somalo aveva affermato in mattinata di aver respinto due attacchi di al Shabaab vicino alla capitale di Mogadiscio. Ieri mattina, almeno quattro militari e 16 miliziani del gruppo jihadista sono morti nei combattimenti vicino alla città di Haji Ali, nella regione del Medio Scebeli. Per decenni, la Somalia ha assistito a un sanguinoso conflitto tra al Shabaab e le forze governative. Il gruppo terroristico ha giurato fedeltà ad Al Qaeda e ha lanciato numerosi attacchi a livello nazionale e in altri paesi africani. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..