IRAN
 
Iran: Khamenei, Usa mentono quando dicono di essere dalla parte del popolo
 
 
Teheran, 18 gen 13:18 - (Agenzia Nova) - Il "malvagio" governo degli Stati Uniti mente quando dice di essere dalla parte del popolo iraniano. Lo ha scritto quest’oggi il leader supremo della Repubblica islamica, Ali Khamenei, sulla sua pagina Twitter, nell'ultima replica di una querelle sui social media con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. “Il malvagio governo degli Stati Uniti afferma ripetutamente di essere vicino al popolo iraniano. Loro mentono. Sono vicini al popolo iraniano solo per pugnalarli al cuore con lame velenose. Finora non ci sono riusciti e continueranno sicuramente a fallire", si legge nel messaggio. Il leader supremo ha anche condiviso uno screenshot di un tweet pubblicato da Trump a sostegno delle recenti manifestazioni in Iran. Il messaggio di Khamenei giunge poco dopo il primo sermone del venerdì pronunciato dal leader supremo in persona dopo otto anni. Nel suo discorso, Khamenei aveva detto che l’attacco dell’Iran gli Stati Uniti nelle basi militari dell’Iraq è stato “uno schiaffo in faccia” che ha “colpito l’immagine dell’America”.
(Irt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..