LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: milizie anti-Haftar avanzano nella Mezzaluna petrolifera (2)
 
 
Tripoli, 06 mar 2017 17:40 - (Agenzia Nova) - Le autorità libiche riconosciute dalla comunità internazionale, da parte loro, negano ogni coinvolgimento. Il portavoce del ministero della Difesa del governo di accordo nazionale con sede a Tripoli, Mohammed al Ghasri, ha annunciato “la formazione di una forza neutrale per fare da guardia agli impianti petroliferi in Libia”. Parlando all’emittente televisiva satellitare “Al Raid”, l’ufficiale ha affermato che “ci sono informazioni riguardanti la formazione di una forza neutrale di guardie petrolifere". Si tratterà di "una forza libica e non straniera come quelle formate dai ciadiani o dai ribelli sudanesi”, ha precisato Al Ghasri. Questa nuova forza, stando al portavoce, farà capo al Consiglio presidenziale del governo di accordo nazionale Tripoli, riconosciuto dalle Nazioni Unite, e prenderà in consegna la zona della Mezzaluna petrolifera. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..