SOMALIA
 
Somalia: attentato a Mogadiscio, bilancio sale a 4 morti e 15 feriti
 
 
Mogadiscio, 08 gen 11:04 - (Agenzia Nova) - È di almeno quattro morti e 15 feriti il bilancio dell'esplosione di un'autobomba avvenuta questa mattina nei pressi del palazzo del parlamento nella capitale somala Mogadiscio. Lo riferisce il sito web somalo “ARLad”. L’attentato segue quello avvenuto lo scorso 28 dicembre sempre a Mogadiscio, rivendicato da al Shabaab, nel quale sono morte almeno 90 persone. In seguito all'attentato il Comando degli Stati Uniti per l'Africa (Africom) ha sferrato diversi raid aerei contro i miliziani di al Shabaab nelle località di Qunyo Barrow e Caliyoow Barrow, uccidendo decine di jihadisti. Come rappresaglia per i raid Usa, al Shabaab ha attaccato domenica scorsa la base militare di Manda Bay, nel Kenya sud-orientale, uccidendo un militare statunitense e due contractor del dipartimento della Difesa di Washington. In risposta all’attacco, l'esercito degli Stati Uniti ha a sua volta schierato nella base uomini della Forza di risposta dell'Africa orientale (Earf), che agisce sotto il comando e il controllo della Task Force congiunta per il Corno d'Africa e risponde a una vasta gamma di operazioni militari tra cui la protezione dei cittadini e delle strutture diplomatiche statunitensi, il sostegno alle operazioni di evacuazione dei non combattenti, l'assistenza umanitaria, le operazioni di soccorso in caso di catastrofe e altre missioni. L’attacco alla base di Manda Bay, che è stato rivendicato da al Shabaab, non è considerato da Africom come collegato all’uccisione del generale Qassem Soleimani, capo delle brigate Quds delle Guardie rivoluzionarie iraniane, avvenuta in un raid statunitense effettuato la scorsa settimana nei pressi all'aeroporto internazionale di Baghdad. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..