IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: generale al Jubouri annuncia uccisione leader locale dello Stato islamico vicino Mosul
 
 
Baghdad, 07 apr 2016 10:26 - (Agenzia Nova) - Il generale iracheno Najim al Jubouri, responsabile delle operazioni di Ninive, ha annunciato l’uccisione di un leader locale dello Stato islamico, Abu Yamam Alhdede, nell’area di Qayyarah, 60 chilometri a sud di Mosul. Nell’attacco in cui è rimasto ucciso Alhdede l’artiglieria irachena ha distrutto sette veicoli che trasportavano gas di cloro, utilizzato per fabbricare armi. L’esercito iracheno ha deciso di interrompere l’offensiva per la riconquista della città di Mosul. Secondo quanto riporta l’emittente televisiva “al Jazeera”, la decisione è stata presa in attesa dell’arrivo di nuove forze nella zona per poter successivamente controllare meglio la regione. Fonti curde riferiscono di ingenti danni subiti dall’esercito per avanzare nella provincia di Ninive verso Mosul. Al Jubouri ha annunciato che “le forze irachene ore aspettano l’arrivo di nuove unità della polizia e dei combattenti tribali locali per controllare la zona già riconquistata”. Lo Stato islamico (Is) ha scavato una rete di gallerie nel sottosuolo del villaggio di al Nas e avrebbe utilizzato delle armi al cloro contro l’esercito. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..