CAMBOGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cambogia: premier Hun Sen accusa gli Stati Uniti di mentire sul taglio degli aiuti (3)
 
 
Phnom Penh, 04 mar 2018 12:16 - (Agenzia Nova) - Il Partito popolare cambogiano (Cpp), formazione del premier Hun Sen, ha ottenuto tutti e 58 i seggi della Camera alta nel voto che si è tenuto domenica scorsa, e aperto soltanto agli amministratori locali. Lo ha reso noto la Commissione elettorale nazionale, dopo aver scrutinato la quasi totalità degli 11.695 voti espressi in occasione dell’elezione che si è tenuta nel fine settimana. Il voto si è tenuto nell’assenza di fatto di qualunque opposizione al partito di governo, dopo lo scioglimento del Partito di soccorso nazionale della Cambogia (Cnrp) ad opera della Corte Suprema della Cambogia, lo scorso novembre. L’elezione anticipa l’esito scontato delle elezioni generali in programma per il mese di luglio, che si terranno dopo la dissoluzione del Cnrp con l’accusa di cospirazione. La Corte Suprema ha bandito 118 parlamentari e politici di quel partito dall’esercizio della politica per cinque anni; oltre 5 mila amministratori ed esponenti locali del Cnrp sono stati rimossi dai loro incarichi, e non hanno potuto prendere parte alle elezioni. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..