BULGARIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bulgaria: il parlamento approva la nomina di Dimitrov a ministro dell'Ambiente (3)
 
 
Sofia, 15 gen 12:14 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto riferito nei giorni scorsi dall’emittente radiofonica pubblica bulgara, la leader dei socialisti Kornelia Ninova ha ricordato che circa mezzo milione di cittadini soffrono di carenze idriche. Ninova ha etichettato la situazione come un genocidio, aggiungendo che sarà fissato un voto di sfiducia in parlamento non appena l’assemblea legislativa riprenderà i lavori a gennaio. Borisov ha visitato nei giorni scorsi Pernik e ha espresso la speranza che la crisi idrica della città venga prontamente risolta, pur senza specificare un periodo esatto. Pernik ha dovuto affrontare restrizioni idriche per oltre un mese a causa del riempimento del serbatoio principale al di sotto della sua capacità. Secondo quanto riferito, la carenza è il risultato della cattiva gestione e del trasferimento illegale di parte delle riserve idriche. (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..