ISRAELE-RUSSIA
 
Israele-Russia: attesa oggi udienza d'appello cittadina israeliana Naama Issachar
 
 
Mosca , 12 dic 2019 08:40 - (Agenzia Nova) - Si tiene oggi l'udienza di appello per il caso di Naama Issachar, la donna israeliana imprigionata in Russia per possesso di stupefacenti. Issachar sta scontando una pena di sette anni. In Israele, l'arresto e la condanna sono stati ampiamente visti come un tentativo russo di trattenere una cittadina israeliana come moneta di scambio per il rilascio del presunto hacker russo Aleksej Burkov. Lo scorso 15 ottobre, il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha inviato una richiesta formale al presidente russo, Vladimir Putin, per concedere la grazia alla giovane donna israeliana. Issachar è stata trattenuta da Mosca per sei mesi dopo che nella sua borsa sono stati trovati 10 grammi di marijuana mentre era in transito nella capitale russa durante il suo viaggio verso Israele. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..