IRAQ
 
Iraq: vittoria sullo Stato islamico, la giornata di domani proclamata festa nazionale
 
 
Baghdad, 09 dic 2019 10:41 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dimissionario dell’Iraq, Adel Abdul Mahdi, ha proclamato la giornata di domani festa nazionale per celebrare l’anniversario della vittoria militare sullo Stato islamico. Lo si legge in una nota diffusa questa mattina, nella quale si ordina la chiusura degli uffici pubblici. “Invitiamo a ricordare gli eroici sacrifici dei coraggiosi combattenti delle nostre forze armate, dell’esercito, della polizia, della Mobilitazione popolare e dei Peshmerga, che hanno sconfitto il nemico e liberato la nostra terra onorando l’impegno richiesto dalla fatwa dell’autorità religiosa suprema (l’ayatollah Ali al Sistani)”, afferma il capo del governo nel messaggio. Il riferimento è all’appello della massima autorità sciita irachena alla mobilitazione generale contro lo Stato islamico, formulato nel giugno del 2014 a pochi giorni dalla conquista di Mosul da parte dei jihadisti. Abdul Mahdi ha ricordato anche “i martiri e i feriti” che hanno reso possibile la vittoria e “tutti gli uomini delle forze armate e dei servizi di sicurezza che ancora oggi combattono contro le sacche di resistenza dello Stato islamico per difendere il loro paese”. Il premier ha annunciato le dimissioni lo scorso mese di novembre sulla scia dell’ondata di proteste che sta scuotendo il paese da ottobre.
(Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..