IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: chiusi gli ingressi di Karbala dopo violenze di ieri (2)
 
 
Baghdad, 09 dic 2019 14:29 - (Agenzia Nova) - Diversi leader delle proteste in corso in Iraq sono stati vittime di attacchi nelle ultime ore, con un attivista ucciso ieri a Karbala e altri due feriti. Fahim al Tai, uno degli attivisti più coinvolti nelle manifestazioni nella città santa di Karbala, è stato ucciso da uomini armati a bordo di una moto. All’attacco è sopravvissuto invece Ihab al Wazani, che lo accompagnava. Il medico e attivista Mohannad al Kaabi è stato ferito ieri mattina nel distretto di Saif Saad, sempre a Karbala, quando un ordigno è esploso al passaggio del veicolo a bordo del quale viaggiava. Un altro attivista, Basem al Zaidi, è rimasto ferito in un attacco a Maysan, nel sud dell’Iraq, nella serata di ieri. Tali attacchi hanno luogo dopo che venerdì sera nel centro di Baghdad un gruppo armato non identificato ha aperto il fuoco sui manifestanti che da oltre un mese sono mobilitati contro il governo iracheno, provocando la morte di 22 persone e il ferimento di altre 147. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..