CRAXI
 
Craxi: Pittella (Pd) ad Hammamet, sinistra non deve regalare a destra cultura socialista
 
 
Hammamet, 17 gen 17:50 - (Agenzia Nova) - Tra le centinaia di persone arrivate ad Hammamet per la tre giorni di cerimonie nel ventesimo anniversario della morte di Bettino Craxi, molti i politici e i parlamentari, oltre a tanti militanti e simpatizzanti socialisti. La senatrice Stefania Craxi animatrice della Fondazione intitolata a suo padre, li ha ricevuti nella hall dell'albergo Bel Azur. Tra i parlamentari, anche il senatore del Pd, Gianni Pittella, già eurodeputato per lunghi anni a Bruxelles, che è venuto ad Hammamet a titolo personale. Nell'incontro con Stefania Craxi, un rapido scambio di battute: un grazie per la presenza, ma anche la sottolineature della sua "solitudine", segno che nel Pd non si è ancora risanata la frattura che si verificò alla fine degli Anni Ottanta. In realtà sono poi arrivati anche Umberto Del Basso De Caro e Giorgio Gori, anche loro ad Hammamet a titolo personale. Pittella, parlando con i giornalisti, ha detto che "non si tratta tanto di celebrare, ma di aprire un dibattito sul tema fondamentale della cultura socialista e del suo diritto di cittadinanza nella sinistra. Io credo di sì - ha aggiunto Pittella - e la sinistra non deve fare l'errore di continuare a regalarla alla destra come ha fatto per vent'anni" (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..