NIGER
Mostra l'articolo per intero...
 
Niger: attacco ad avamposto dell'esercito nell’ovest, uccisi 25 militari (2)
 
 
Niamey, 10 gen 09:37 - (Agenzia Nova) - Il vertice di Pau è stato convocato da Macron con l’intenzione da parte di Parigi di ridiscutere la sua presenza nella regione dopo la morte di 13 militari militari francesi in seguito a una collisione fra due elicotteri nel quadro di un'operazione anti-jihadista condotta in Mali dalla missione Barkhane: l’incidente, secondo l’Iswap, sarebbe avvenuto in seguito ad un agguato contro i militari francesi, tuttavia lo Stato maggiore dell’esercito francese ha finora respinto questa versione. Parlando a margine del vertice Nato degli scorsi 3 e 4 dicembre a Londra, Macron ha chiesto agli omologhi dei paesi membri del G5 Sahel (Mali, Burkina Faso, Ciad, Mauritania e Niger) di partecipare ad una riunione strategica a Pau, nel sud della Francia, chiedendo loro di “chiarire e formalizzare”, davanti alla Francia e alla comunità internazionale, “la loro richiesta” di sostegno alla lotta anti-jihadista. “Vogliono la nostra presenza? Hanno bisogno di noi? Voglio risposte chiare e risolute a queste domande”, ha detto il capo dello Stato francese. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..