MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: media, presidente Anp Abbas intende di posticipare elezioni generali
 
 
Washington, 16 gen 18:40 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), Mahmoud Abbas, è intenzionato a posticipare l'emissione del decreto presidenziale che determinerebbe i tempi per lo svolgimento delle elezioni generali (legislative e presidenziali). Lo riferisce il quotidiano online "Al Monitor", con sede negli Stati Uniti, citando fonti proprie dell'Anp. L'indiscrezione arriva dopo il mancato riscontro da parte Israele alla richiesta palestinese di consentire lo svolgimento delle elezioni a Gerusalemme. L'Anp ha inviato una lettera ufficiale al governo israeliano il 10 dicembre scorso, chiedendo di consentire ai palestinesi di Gerusalemme di partecipare all'appuntamento elettorale. Secondo quanto stabilito dagli accordi di Oslo del 1995, i palestinesi a Gerusalemme hanno il diritto di partecipare alle elezioni dei territori, a condizione di accordarsi con Israele per lo svolgimento delle votazioni. La fonte di "Al Monitor", descritta come vicina alla presidenza, sottolinea che Abbas ha chiesto all'Unione europea e alla Russia di esercitare pressioni su Israele affinché consenta di tenere le elezioni a Gerusalemme e di dare ai palestinesi il diritto di votare come già avvenuto nel 1996, nel 2005 e nel 2006.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..